diffusione indiscriminata di cultura ciclistica a Catania

Marco Campisano

Marco Campisano

detto "Scimmia"

Nasce ai piedi dell’Etna, appena in tempo per salutare gli anni Settanta.
All’inzio del nuovo millennio la sua passione per la Storia lo porta a Berlino. Mentre è alla ricerca di notizie sui movimenti operai, gli si rivela qualcosa di inaspettato: in sella ad una vecchia Mifa della DDR ritorva la magia di pedalare.
Innamoratosi di questa ‘vecchia signora‘, scopre anche che il binomio sovietico=solido non è sempre vero: stringi un paio di bulloni, serra i raggi, dai una spruzzatina d’olio… E sì, questa è proprio soddisfazione!
Bicicletta e autoriparazione: due semplici ingredienti che lo portano a Zeronove e a una nuova storia, in gran parte ancora da scrivere…