diffusione indiscriminata di cultura ciclistica a Catania

Cronaca della Cronoacchianata

Cronaca della Cronoacchianata

pasE’ toccata a Mr. Baic Messenger l’apertura della quarta Cronoacchianata con una doppia ripetizione della salita per l’immancabile botta di sfiga cronometro. Ma si è trattato solo di una piccola e isolata falsa partenza, perché in questa ultima edizione, la prestigiosissima presenza di un impeccabile cronometrista federale abusivo in incognito, si è rivelata decisiva per uno svolgimento più che fluido della corsa, affollata come non mai.

Qui l’articolo per intero.

0 Commenti

Lascia una risposta