diffusione indiscriminata di cultura ciclistica a Catania

Mini Vélo

Mini Vélo

Ancora non se ne vedono molte in giro per l’Europa, ma in Giappone e in Asia più in generale stanno spopolando. Per Mini Vélo si intendono principalmente le bici con ruote da 20″ e telaio in miniatura molto simile alle bici da corsa (ne esistono anche in stile mini MTB) di proporzioni simili alle bici pieghevoli.
Le geometrie sono studiate per dare una grande stabilità di marcia e ne permettono l’utilizzo anche a ciclisti di alta statura; nonostante le dimensioni ridotte sono bici molto robuste, in quanto la qualità costruttiva ed i materiali utilizzati per il telaio della maggior parte delle Mini Vélo sono di tutto rispetto.
Il punti forti di queste bici sono il peso contenuto, accelerazione e agilità. Le Mini Velo sono divertenti da guidare e molto maneggevoli nel traffico: possono essere considerate come un’alternativa interessante per muoversi nelle nostre città sempre più affollate. Inoltre, grazie alle dimensioni ridotte, possono essere facilmente trasportate in ascensore, sui mezzi pubblici, o semplicemente per le scale, con meno sforzo rispetto a una normale bicicletta.
Sono moltissimi i modelli disponibili, soprattutto per il mercato asiatico. Recentemente si riesce a trovare qualcosa anche in Europa e stanno nascendo molte ciclofficine che producono minivelo personalizzate. Qui sopra, la nostra proposta.

Art director, bike maker rigorosamente in acciaio, ciclista della domenica. Founder di + ADD DESIGN e di BOCS, la notte lavora segretamente al progetto 3C, Cantieri Cicli Catania.

0 Commenti

Lascia una risposta